Lo scarto di pensiero fra curiosità e meraviglia
Viaggio nella solitudine della politica

Sifr, fra il “non più” e il “non ancora”


Quello che viviamo è un tempo lacerato fra il “non più” e il “non ancora”. Una storia si è chiusa, ma incombe come passato che non passa, nei suoi passaggi non elaborati come nelle sue categorie di pensiero che fatichiamo a scrollarci di dosso. Ed un tempo nuovo, nel senso di inedito, stenta a prendere corpo in una transizione tanto lunga quanto opaca, segnata dai tratti più inquietanti dell'ideologia uscita vincente (almeno apparentemente) dalla sfida novecentesca. continua

L'editoriale


Padania, fra identità e spaesamento

“Padania”, fra identità e spaesamento
5° itinerario del “Viaggio nella solitudine della politica”
Brescia – Pieve di Soligo (TV), 19/22 ottobre 2017

Territori coinvolti:
Brescia, Piacenza, Cremona, Formigine (MO), Padova, Pieve di Soligo (TV).
Tematiche:
La pianura padana nel gorgo dei processi di trasformazione, fra i miti dello sviluppo, identità sempre più fragili, nuove cittadinanze, orgoglio e spaesamento. E voglia di autogoverno.

“Quando la cazzuola fischia l’economia canta” [anonimo veneto]

Se c’è un territorio che più di altri negli ultimi decenni è stato attraversato dai processi della globalizzazione questo è la valle del Po,


Intorno al viaggio


Autonomie cooperanti. L’utopia di un’Europa che si fonda sull’autogoverno territoriale.

di Federico Zappini

C’è vita oltre i referendum convocati da Zaia e Maroni. E’ c’è spazio per discutere di autonomia e autogoverno senza dover necessariamente andare a ruota della propaganda – tutta economica e opportunistica – leghista. Dentro “Il viaggio nella solitudine della politica” abbiamo già avuto modo di incrociare la questione in diverse occasioni. Attraversando il Trentino, e le sue difficoltà nell’affrontare il percorso di scrittura del Terzo Statuto.


Itinerari


»